Diagnostica

Le attività di ristrutturazione che lo studio affronta sono molteplici, quando possibile prima di progettare gli interventi ci si affida anche a una serie di attività di studio dell’edificio, quella cioè che in generale si definisce “diagnostica” .
Alcuni tipi di analisi sono fatte direttamente dal personale di staff che possiede appropriate strumentazioni ed esperienza.

L’analisi di grande utilità e di immediato effetto è la termografia, che lo studio utilizza in casi svariati

Termografia
Con il termine termografia si intende la visualizzazione bidimensionale in forma d’immagine con falsi colori della radiazione elettromagnetica per mezzo di una termocamera , emessa da qualsiasi oggetto che si trovi ad una temperatura.

Casi applicativi:

    1. Individuazione di scarichi
      Molto spesso su edifici di vecchia realizzazione non è più possibile avere i disegni degli impianti. La termocamera si rende indispensabile per la mappatura degli scarichi e degli impianti di adduzione dell’acqua.
    2. Ricerca di Perdite Acqua
      frequentemente viene richiesto di valutare la dinamica oppure il danno causato da infiltrazioni o perdite acqua da tubazioni.

Rilievi con stazione totale laser
Necessaria per le consuete operazioni topografiche catastali o di rilevo.
A volte si rende utile nelle valutazione della dinamica di alcuni tipi di dissesto.